Cura delle pelli - Taxidermy Studio Moro

Vai ai contenuti

Menu principale:

Cura delle pelli

Informazioni


Subito dopo la scuoiatura è indispensabile rimuovere dalla pelle la carne e il grasso in eccedenza, dopodichè si potrà proseguire nella preparazione attraverso uno dei seguenti trattamenti :


CONGELAMENTO

E' la procedura piu' semplice se si hanno a disposizione un congelatore e tempo a sufficienza per consegnare al laboratorio la pelle ancora congelata.
Questo è il procedimento di solito utilizzato per trofei cacciati nelle vicinanze della propria abitazione.


SALATURA

E' un metodo piu' complicato del precedente in quanto, mentre per il congelamento non e' necessario scuoiare la parte del muso dell'animale, volendo eseguire la salatura sarà necessario rimuovere con cautela la pelle dal muso, rovesciare le orecchie e aprire la fessura all' interno delle labbra.
La pelle andrà quindi ricoperta completamente di sale (meglio se sale fino) e dovrà essere lasciata così a riposo per una notte in un luogo fresco: per osmosi l' acqua contenuta nelle fibre verrà rilasciata e il sale penetrerà nei pori della pelle.
Prima che la pelle possa essere trasportata a destinazione, sarà necessario cambiare il sale sul posto almeno una volta, al fine di consentire il corretto essicamento.

Nei viaggi di caccia organizzati solitamente viene praticata la salatura in abbinamento ad un trattamento con opportune polveri antiparassitarie: questo al fine di garantire lo stoccaggio delle pelli anche per diversi mesi, prima che la spedizione possa giungere a destinazione.   

 
Torna ai contenuti | Torna al menu